Coronavirus, Pompeo:sospeso traffico "non essenziale" Usa-Messico

A24/Pca

New York, 20 mar. (askanews) - Gli Stati Uniti e il Messico hanno deciso di comune accordo di sospendere il traffico non essenziale attraverso il loro confine. Lo ha confermato il segretario di Stato statunitense, Mike Pompeo, dopo l'anticipazione data dal presidente Donald Trump. Come con il Canada, la sospensione del traffico decisa per l'emergenza coronavirus non riguarda il commercio.

Trump ha poi detto che le misure decise con i Paesi confinanti "proteggeranno la salute di Stati Uniti, Canada e Messico". A proposito del vicino meridionale, Trump ha detto che "sta agendo per sospendere i viaggi aerei dall'Europa".