Coronavirus, portale gratuito eCampus su sito ministero Istruzione

Coronavirus, portale gratuito eCampus su sito ministero Istruzione

Roma, 20 mar. (Adnkronos) – Per collaborare alla gestione dell’emergenza sanitaria da coronavirus sul fronte scuola, l'università eCampus in accordo con il ministero dell’Istruzione mette a disposizione a titolo gratuito strumenti e lezioni a sostegno della didattica. Il portale gratuito () è pensato per scuole, insegnanti, studenti e qualunque utente interessato allo strumento e-learning, per la consultazione e la fruizione di contenuti formativi di supporto in questo momento storico così inedito e delicato.

In particolare, eCampus propone ai docenti "un vademecum per strutturare e organizzare lezioni online sulla base dell’esperienza maturata dall’Ateneo in quattordici anni di attività nella didattica a distanza. La struttura del vademecum si impernia sulle principali fasi della didattica: progettazione, pratica didattica e valutazione".

L'università eCampus sottolinea che "gli elementi che consentono un utilizzo efficace e soddisfacente da parte degli studenti della didattica online si riconducono, oltre che all’utilizzo di tecnologie adeguate, al ruolo del docente e all’interattività, secondo un modello in grado di rispondere correttamente alle diverse esigenze in tempi brevi. Occorre quindi che il docente espliciti con chiarezza gli obiettivi dell’insegnamento e i risultati di apprendimento attesi; incoraggi la partecipazione degli studenti e monitori costantemente i loro progressi, comunicando regolarmente e individualmente con ciascuno di loro".ì

Il docente, spiega una nota dell'università eCampus, "deve essere un facilitatore dell’apprendimento e un motivatore, in grado di fornire feedback tempestivi e costanti sui compiti assegnati e rinforzi positivi al percorso formativo". Oltre al vademecum, dedicato in particolar modo al corpo docente, insegnanti e studenti hanno la possibilità di consultare e scaricare lezioni online e materiale utile per l’approfondimento delle materie oggetto del proprio percorso di studi.

E’ stata inserita anche una selezione di lezioni-esempio, mentre tutto il materiale didattico è già strutturato e suddiviso per ambiti disciplinari: Architettura e Ingegneria civile, Arte e Design, Economia, Diritto, Ingegneria industriale e dell’Informazione, Insegnamento, Letteratura e Scienze Umanistiche, Lingue, Politica, Sociologia e Comunicazione, Psicologia, Scienze, Scienze motorie e sportive.

Tutto il materiale viene messo a disposizione in formato aperto in modo da poter essere scaricato, modificato ed utilizzato, in tutto o in parte, per la costruzione di lezioni online o semplicemente per consultazione. L’accesso all’intero materiale è libero e gratuito – oltre che per docenti e studenti – per qualunque altro utente interessato. Per poter accedere al vademecum ed ai contenuti formativi è sufficiente registrarsi nell’apposito spazio, come studente o docente. Il vademecum su come realizzare una lezione a distanza è visibile solo registrandosi nella sezione dedicata ai docenti.