Coronavirus, positivo a Careggi Giangrande: verso guarigione

Xfi

Firenze, 11 mar. (askanews) - Il maresciallo dei carabinieri Giuseppe Giangrande, rimasto gravemente ferito durante un attentato mentre era in servizio davanti a Palazzo Chigi il 28 aprile del 2013, è risultato positivo al coronavirus. E' un buone condizioni, già verso la guarigione. Giangrande, residente a Prato, è ricoverato nel reparto di malattie infettive dell'ospedale fiorentino di Careggi dove si era recato per un controllo medico che necessita di una degenza di alcuni giorni in un reparto speciale dell'unità spinale.