Coronavirus, Jair Bolsonaro smentisce: “Sono negativo”

bolsonaro coronavirus

Jair Bolsonaro ha smentito le notizie circolate sulla sua presunta positività al coronavirus. Il presidente brasiliano ha commentato la vicenda via Twitter, invitando i propri concittadini a “non credere alle fake news. Sono loro che hanno bisogno di te”.

La notizia arriva a poche ore dall’annuncio dell’auto-isolamento del premier canadese Justin Trudeau dopo l’esito positivo del tampone eseguito sulla moglie.

Bolsonaro negativo al coronavirus

Il presidente del Brasile è stato sottoposto ai test dopo che Fabio Wajngarten, capo della comunicazione e stretto collaboratore di Bolsonaro, era risultato positivo al coronavirus.

Nonostante l’esito del tampone di Bolsonaro, c’è preoccupazione per il presidente statunitense Donald Trump che, la settimana precedente, aveva incontrato il leader brasiliano e lo stesso Wajngarten nella sua residenza di Mar-a-Lago, in Florida.

Quando la definiva “un’esagerazione”

Non è passato poi molto tempo – solo pochi giorni – da quando Jair Bolsonaro, commentando l’emergenza coronavirus che sta mettendo in ginocchio l’Italia, ha definito la pandemia “la solita esagerazione messa in giro dai media“. Nella serata di giovedì 12 marzo, tuttavia, è apparso in televisione, accanto al ministro della Salute, entrambi muniti di mascherina, per annunciare anche il governo metterà in atto misure di contenimento in tutto il Paese.

Al momento, in Brasile si contano circa cento casi accertati e nessuna vittima. Il primo paziente positivo è stato diagnosticato lo scorso 26 febbraio: si tratta di un uomo rientrato dall’Italia.