Coronavirus, positivo primo test su moglie e figlio paziente Teramo

Red/Vep

Roma, 1 mar. (askanews) - Sono risultati positivi al Covid 19 i primi test - eseguiti nei laboratori del Centro di riferimento regionale di Pescara - sulla moglie e il figlio del paziente brianzolo in vacanza a Roseto, ricoverato da mercoledì all'ospedale di Teramo. Il test sulla figlia dell'uomo ha invece dato esito dubbio. Lo comunica il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione.

I campioni saranno ora inviati all'Istituto Superiore di Sanità per le controanalisi. Tutta la famiglia si trova attualmente ricoverata in isolamento nel reparto di malattie infettive del Mazzini.