Coronavirus, positivo turista greco entrato in Israele

Fth

Roma, 5 mar. (askanews) - Un turista reco che ha visitato Israele tra il 19 e il 27 febbraio è risultato positivo al coronavirus, secondo il Ministero della Salute dello Stato ebraico come riferisce il Jeursalem Post

In un comunicato il ministero israeliano ha spiegato che "sta conducendo un'indagine epidemiologica, in collaborazione con l'Autorità palestinese. Le informazioni pertinenti saranno rese pubbliche al più presto".

Questa mattina le autorità nazionali palestinesi (ANP) hanno annunciato i primi 4 casi di coronavirus in un albergo di Betlemme in Cisgiordania. Subito dopo ha deciso sospeso l'ingresso in Cisgiordania a "tutti i tour turistici provenienti dall'estero"