Coronavirus, premier Gb annuncia restrizioni -3-

Mos

Roma, 23 mar. (askanews) - Il governo ha annunciato la chiusura immediata di tutti i negzi che non vendano beni essenziali: abiti, elettronica, librerie, palestre e luoghi di culto. Il divieto di tutti gli assembramenti con più di due persone e gli eventi pubblici, compresi matrimoni e battesimi. Restano consentiti i funerali.

Sono vietati gli incontri con le persone che non vivono sotto lo stesso tetto, lo shopping è consentito solo per i beni essenziali e "il meno possibile".

(Segue)