Coronavirus, premier scozzese: per ora non ci sarà lockdwon

vgp

Roma, 20 mar. (askanews) - Parlando ai giornalisti dopo una conferenza stampa, la premier scozzese Nicolas Sturgeon ha detto che per il momento non ci saranno rigide misure di "blocco" ma non ha escluso di poter prendere una simile decisione in futuro.

Il primo ministro ha affermato, riferisce la Bbc, che il suo governo ha sempre terrà sempre sotto controllo la situazione e non esclude di prendere in considerazione misure più rigorose.

"Sto dicendo molto chiaramente che non si deve presumere che ciò che stiamo chiedendo alle persone di fare ora non diventerà più rigoroso e più difficile in futuro", ha detto.

Sturgeon ha affermato che il governo scozzese non ha i poteri per ordinare la chiusura di pub e ristoranti, sebbene ci un dibattito in corso al riguarda al parlamento di Westminster.

Se approvata una simile misura conferirebbe ulteriori poteri al governo scozzese e la Sturgeon ha affermato che farebbe ricorso a queste norme in modo "responsabile" e solo in caso di estrema necessità.