Coronavirus, presidente mongolo in quarantena dopo visita in Cina -2-

Mos

Roma, 28 feb. (askanews) - La visita di Battulga è stata apprezzata da Xi. "Questo mostra in manierra vivida che i due vicini sono sulla stessa barca e lavorano mano nella mano per aiutarsi a vicenda", ha detto il presidente cinese secondo i media di stato.

Xi ha inoltre fatto notare il rallentamento dei contagi nel paese. "Dall'inizio dell'epidemia abbiamo mobilitato l'intera nazione e adottato una serie di misure complessive, rigorose e di ampio respiro per contenere il coronavirus", ha detto il presidente cinese. "Abbiamo - ha continuato - piena fiducia di sconfiggere l'epidemia". (Segue)