Coronavirus, presidente Regione Abruzzo: "Sono in isolamento"

webinfo@adnkronos.com

"Mi è stato consigliato dai medici di restare a casa monitorando la temperatura due volte al giorno per fare poi eventualmente un tampone per escludere il contagio". Lo spiega all'Adnkronos il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, in isolamento precauzionale dopo che martedì scorso ha incontrato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti con cui "sono stato vicino per la firma di un protocollo. Siamo stati allo stesso tavolo. L'isolamento è solo a scopo precauzionale".  

Con il presidente rimarranno a casa anche sua moglie e sua figlia, spiega Marsilio che si definisce "preoccupato il giusto. Sono in ottime condizioni di salute - spiega - male che vada sarò rimasto a casa qualche giorno".