Coronavirus, Prestigiacomo: con dl cittadini di Serie A e Serie B

Pol-Afe

Roma, 15 mar. (askanews) - "Tutti, indistintamente, avranno grandi difficoltà e subiranno danni economici a causa del Coronavirus. Il governo si appresta ad approvare, con gravissimo ritardo, un decreto economico che come chiedeva Forza Italia stanzierà 20 miliardi di euro per questa emergenza. Ma il provvedimento dell'esecutivo se le bozze che circolano sono fondate appare del tutto insufficiente, non aiuta in modo concreto imprese e lavoratori e per di più vengono creati cittadini di serie A e cittadini di serie B. Da Palazzo Chigi hanno deciso di fare distinzioni per categoria, per professione, per reddito. Una logica assurda in un momento nel quale il Paese è in ginocchio e le istituzioni dovrebbero lavorare per l'unità. Forza Italia, se queste saranno le misure, si batterà per far cambiare verso a questo provvedimento. Il nostro voto non è scontati e sarà legato all'atteggiamento del governo nelle prossime settimane". Lo afferma in una nota Stefania Prestigiacomo, Forza Italia, vicepresidente della commisione Bilancio Camera.