Coronavirus, primi pazienti ricoverati in ospedale record di Wuhan

Mos

Roma, 4 feb. (askanews) - I primi 50 pazienti infettati dal coronavirus sono stati trasferiti nel nuovo ospedale temporaneo costruito in otto giorni dall'esercito cinese a Wuhan, la città epicentro dell'epidemia. Lo riferiscono i media locali.

L'ospedale di Huoshenshan è reso funzionante da 1.400 medici e paramedici militari. Un secondo ospedale temporaneo, Leishenshan, è pronto e dovrebbe essere operativo già da domani.