Coronavirus, primo decesso in Arabia Saudita, 767 i contagi

Sim

Roma, 24 mar. (askanews) - Primo decesso per coronavirus in Arabia saudita: stando a quanto riferito dal portavoce del ministero della Sanità, la vittima era un uomo afgano di 51 anni.

Secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa Spa, il portavoce ha riferito anche di altri 205 casi confermati di Covid-19, che portano a 767 il numero complessivo di contagi.

Ieri il re saudita Salman bin Abdulaziz ha imposto il coprifuoco dalle 19 alle 6, per un periodo di 21 giorni.