Coronavirus, primo decesso in Cisgiordania: 60enne palestinese

Dmo

Roma, 25 mar. (askanews) - Le autorità palestinesi hanno registrato il primo decesso da coronavirus. Si tratta di una donna sulla sessantina morta in Cisgiordania.

"La donna aveva avuto dei sintomi ed era stata ricoverata" prima di morire, ha dichiarato il portavoce dell'Autorità palestinese Ibrahim Melhem. La vittima era di Bidu, un villaggio a nord di Gerusalemme. Al momento tra la popolazione palestinese si contano 62 casi di contagio e due nella Striscia di Gaza.