Coronavirus, primo decesso in Giappone: una donna di 80 anni

Mos

Roma, 13 feb. (askanews) - Una donna di 80 anni di Kanagawa, in Giappone, è morta. L'ha reso noto il governo giapponese, spiegando che, sulla base di un test, si è verificato che la donna era stata infettata dal nuovo coronavirus.

La donna si era sentita male il 22 dicembre e il 28 dicembre era stata attaccata al respiratore. Dal 6 febbraio aveva cominciato a subire un peggioramento delle condizioni e oggi è deceduta, secondo le notizie riportate dal ministro della Salute Katsunobu Kato.

In base a un test, si è in seguito verificato che la donna era stata infettata dal COVID-19.

Si tratta del primo decesso in Giappone collegato al nuovo coronavirus, il terzo al di fuori della Cina continentale.