Coronavirus, primo morto per il virus a Los Angeles

Dmo

Roma, 11 mar. (askanews) - Una donna sulla sessantina è il primo decesso da coronavirus a Los Angeles. La donna aveva viaggiato molto nelle ultime settimane, prima di arrivare nella città americana, secondo il direttore del Dipartimento per la Salute pubblica della Contea Barbara Ferrer.

La donna non era residente in California. Nell'area di Los Angeles i casi confermati di contagio sono 27.