Coronavirus, principali catene hotel costrette a ridurre personale

Fco

Roma, 23 mar. (askanews) - Alcuni delle principali catene alberghiere del mondo stanno temporaneamente riducendo il personale di decine di migliaia di unità, costrette ad affrontare le ricadute della pandemia di coronavirus. Lo riporta il sito internet della Bbc.

Marriott International, che è la più grande compagnia alberghiera del mondo, ha dichiarato: "Stiamo adeguando le operazioni globali di conseguenza, il che ha comportato una riduzione di orario o un congedo temporaneo per molti dei nostri collaboratori nelle nostre strutture".(Segue)