Coronavirus, principe William contagiato ad aprile ma lo nascose

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Il principe Williams ha contratto il Covid lo scorso aprile, ma lo ha tenuto nascosto per ''non destare preoccupazione''. Lo rende noto il Sun, spiegando che il duca di Cambridge ha continuano a rispettare i suoi impegni via telefono e video. Fonti di Buckingham palace hanno confermato alla Bbc a condizione di anonimato che il principe Williams è risultato positivo al test per il coronavirus proprio ad aprile. Nessuna conferma, ma neanche una smentita è invece arrivata da Kensington Palace.

Secondo il Sun, William ha detto di aver deciso di tenere nascosto il risultato del test perché ''c'erano cose importanti da fare e non voleva preoccupare nessuno''. Il giornale ha spiegato che il duca è stato curato dai medici di palazzo e ha rispettato le linee guida del governo britannico rimando isolato nella casa di famiglia a Norfolk. Il principe Carlo ha contratto il coronavirus a marzo ed è stato in quarantena per 14 giorni.