Coronavirus: prosegue crescita dell'infezione in Alto Adige

Nav

Roma, 15 mar. (askanews) - I dati raccolti ieri (14 marzo) dal Laboratorio di microbiologia e virologia dell'Azienda sanitaria provinciale hanno rilevato complessivamente 40 nuovi casi di Covid-19. Con questo aggiornamento il numero delle persone positive al test del Covid-19 in Alto Adige si attesta per il momento a 206 casi. Il numero complessivo dei campioni sottoposti a test è di 1.497 unità; sinora sono state sottoposte al test 1.087 persone.

Nelle strutture sanitarie dell'Azienda provinciale ad oggi (15 marzo) vengono assistite 118 persone nell'ambito dell'epidemia di Covid-19. Complessivamente 65 persone positive al Covid-19 sono ricoverate in reparti normali; 27 sono in attesa del risultato del test. Delle 26 persone ricoverate in terapia intensiva 14 sono positive al test del Covid-19, mentre 12 sono negative, quindi non sono state colpite dall'infezione. Sinora 5 persone sono decedute a causa del Covid-19. Tutte queste persone erano affette da gravi malattie pregresse.

L'ultimo decesso si è verificato ieri (14 marzo). Un ultraottantenne della Val Gardena, positivo al Covid-19, è deceduto all'ospedale di Vipiteno. Il pensionato, già gravemente malato, era stato accolto il 10 marzo al Pronto soccorso di Bressanone e quindi trasferito all'ospedale di Vipiteno.