Coronavirus, Prosolidar avvia i "Progetti emergenza" per ospedali

Glv
·1 minuto per la lettura

Roma, 4 apr. (askanews) - Approvati su più fronti i "Progetti emergenza Covid-19" a sostegno di strutture ospedaliere o servizi medici e professionali sul territorio. Lo comunica Prosolidar, la fondazione gestita da rappresentanti dell'Abi e dei sindacati. Dopo l'intervento a favore del progetto Columbus Covid Hospital di Roma, i nuovi progetti sono "finanziamenti erogati ad associazioni che operano in Italia per mascherine, movimentazione automezzi, team di psicologi, servizi domiciliari, messa a disposizione di specialisti e operatori, dotazione di supporti tecnologici per famiglie in difficoltà". La fondazione Prosolidar "è la prima e unica esperienza, sia in Italia sia nel resto del mondo, di un ente bilaterale voluto dalle parti in un contratto nazionale, che finanzia, con il contributo delle aziende e dei lavoratori del settore del credito, progetti di solidarietà". "I progetti già avviati - sottolinea il presidente Giancarlo Durante - sono parte di un'offerta di iniziative che stiamo effettuando in collaborazione con primarie strutture scientifiche e di solidarietà nazionali e internazionali".