Coronavirus, proteste nel carcere di Sollicciano a Firenze

webinfo@adnkronos.com

Alcuni detenuti del carcere fiorentino di Sollicciano starebbero dando vita a una protesta e avrebbero dato fuoco ad alcune lenzuola. La situazione sarebbe al momento sotto controllo. Due giorni fa alcuni detenuti avevano inscenato un'altra protesta rientrata dopo poco. 

Oggi colonne di fumo nero visibili dalla strada sono uscite dalla struttura facendo temere il peggio. "La situazione è ora sotto controllo, la protesta è rientrata pochi minuti fa" ha assicurato il prefetto di Firenze Laura Lega, in collegamento via Skype con l‘Adnkronos.