Coronavirus, in Puglia accertato su anziano deceduto

Red/Nav

Roma, 7 mar. (askanews) - È stata accertata la presenza di COVID-19 in un uomo di 78 anni deceduto oggi nella provincia di Foggia. Sarà l'Istituto Superiore di Sanità a dare la definitiva conferma e stabilire il nesso tra infezione con il decesso quando analizzerà i campioni clinici. Il Dipartimento di Prevenzione della Asl di Foggia, come da protocollo regionale, ha attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche provvedendo a isolare tutti i contatti stretti.

A renderlo noto è stato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, con riferimento all'emergenza Coronavirus e sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro. Nella nota si aggiunge che è stato rilevato un caso positivo al Covid-19 in Provincia di Lecce. "Il test sarà inviato all'Istituto superiore di sanità per la conferma di seconda istanza. Il Dipartimento di prevenzione della Asl di Lecce e Bari hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti". (Segue)