Coronavirus, Puglia: paziente al Policlinico di Bari -2-

Nav

Roma, 7 mar. (askanews) - Nella sala destinata esclusivamente ai casi sospetti, i pazienti isolati sono sottoposti al tampone e attendono l'esito dello screening. In questa maniera per tutelare la sicurezza di tutti i pazienti verranno completamente evitati i contatti con coloro che si recano al pronto soccorso perchè affetti da altra patologia.

Inoltre, in caso di positività al test e in condizioni cliniche di media gravità, è stata attrezzata una nuova terapia semi intensiva pneumologica nei locali della ex cardiologia d'urgenza.

Si tratta di spazi adiacenti all'emergenza-urgenza, al piano terra di Asclepios, in cui sono stati ricavati 12 posti letto attrezzati per la ventilazione non invasiva, riservati esclusivamente a pazienti affetti da Covid-19. Ai casi più gravi, invece, è stato riservato il secondo piano dell'unità operativa complessa di Anestesia e Rianimazione dove sono stati predisposti 8 box di isolamento.