Coronavirus, quando finirà lo stato d'emergenza? L'ipotesi del ministro Speranza

·1 minuto per la lettura

Con i contagi in calo giorno dopo giorno e il tasso di positività che si attesta intorno all'1% l'idea di uscire presto dallo stato di emergenza non è così lontana. In scadenza a fine luglio, la dichiarazione potrebbe infatti non essere estesa, come ha sottolineato lo stesso ministro della Salute Roberto Speranza in un'intervista a "La Stampa".

"Con i dati che attendiamo per venerdì, quasi tutto il Paese sarà in zona bianca, in pratica il 99% degli italiani. Sarebbe bello chiudere con lo stato di emergenza, dare un segnale positivo al Paese". Secondo Speranza la pandemia entro fine anno "sarà alle spalle, gradualmente riavremo una vita più simile a quella di prima, anche se qualche differenza ci sarà sempre".

Sull'eventuale addio alla mascherina spiega: "Ritengo realistica la previsione del presidente Draghi, per la metà di luglio: prima le toglieremo all`aperto, mentre al chiuso servirà più tempo. Anche qui, un passo alla volta: credo che la mascherina sia un costo relativo da sostenere".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli