Coronavirus, in quarantena partorisce il secondo figlio

coronavirus quarantena partorisce cremona

Positiva al coronavirus partorisce durante la quarantena: mamma e figlio stanno bene. La storia proviene da Cremona e a darne notizia è la Croce Verde chiamata ad assistere la donna. L’intervento è avvenuto nel corso della notte. Un’ottima notizia finalmente dalla Lombardia che continua a resistere in balìa dell’emergenza Covid-19. “Queste sono le notizie che fanno bene al cuore – hanno commentato dalla Croce Verde – e questo grazie anche a voi. Noi per voi, voi per noi”.

In quarantena la donna positiva al coronavirus

Ad effettuare l’intervento sono stati gli operatori Andrea, Ilenia e Luigi. Tre volontari di turno contattati da una mamma di Cremona. La donna, positiva al coronavirus e perciò in quarantena, stava per partorire il suo secondogenito. La mamma era già in fase di travaglio per cui si è preferito fare nascere il bambino in casa. Subito dopo mamma e figlio sono state accompagnate in ospedale dove sono stati completati tutti i controlli del caso.

A breve i risultati del tampone

Anche il piccolo è stato sottoposto a tampone ed i risultati arriveranno a breve. Gli operatori della Croce Verde di Cremona hanno agito in una delle zone più colpite dal coronavirus con molte persone in regime di quarantena. “I soccorritori – hanno fatto sapere gli uomini della Croce Verde – si sono trovati ad eseguire un parto in casa. Trasportati in ospedale entrambi, mamma e figlio stanno bene”.

La raccolta fondi della Croce Verde

La Croce Verde di Cremona ha anche attivato una raccolta fondi raccogliendo già circa 10mila euro. “La pubblica assistenza Croce Verde di Cremona – si legge nell’appello – si è resa operativa con tre mezzi sul territorio della Lombardia con l’aggiunta di un ulteriore mezzo per l’emergenza coronavirus. Dipendenti e volontari instancabilmente stanno operando orma da giorni senza sosta”.