Coronavirus, quasi 84 milioni di casi al mondo

webinfo@adnkronos.com
·2 minuto per la lettura

Sono quasi 84 milioni i contagiati dal coronavirus nel mondo, quasi 540mila solo nelle ultime 24 ore. Sono dati della Johns Hopkins University, che segnala 539.326 casi e 9.424 morti in più rispetto a ieri. Il totale dei casi a livello globale è quindi di 83.979.200, mentre sono 1.827.796 le persone che hanno perso la vita per complicanze. Più di 47 milioni sono invece le persone che hanno sconfitto l'infezione.

Gli Stati Uniti restano il Paese più colpito, con 20.135.305 contagiati e 347.865 morti. E' seguito dall'India con 10.286.709 casi e 148.994 decessi, e dal Brasile con 7.700.578 casi e 195.411 decessi. Al quarto posto la Russia con 3.153.960 contagiati e 56.798 morti.

Brasile - Il ministero della Sanità del Brasile ha confermato nelle ultime 24 ore 24.605 nuovi casi di coronavirus, aggiornando così a 7.700.578 il totale dei contagi totali. Lo riferiscono le autorità sanitarie brasiliane, aggiungendo che sono 195.411 le persone che hanno perso la vita nel Paese a causa di complicanze, 462 in più rispetto a ieri.

India - Il ministero della Sanità di Nuova Delhi ha segnalato che nelle ultime 24 ore sono stati confermati 19.078 nuovi casi di coronavirus, aggiornando a 10.305.788 il totale dei contagiati nel Paese. Sono invece almeno 224 le persone decedute nell'ultima giornata per complicanze legate al Covid-19, per un totale di 149.218.

Russia - La Russia ha confermato 26.301 nuovi casi di coronavirus, di cui 5.452 a Mosca, e 447 decessi per complicanze nelle ultime 24 ore. Lo ha reso noto la task force incaricata da Mosca di monitorare l'andamento della pandemia in Russia. In totale, nel Paese sono quindi confermati 3.212.637 casi di coronavirus e 58.002 morti.