Coronavirus, quattro casi non spiegati in Usa, medici preoccupati

Bea

Roma, 29 feb. (askanews) - Le autorità della costa ovest degli Stati Uniti hanno annunciato tre casi di coronavirus per i quali non è stato possibile risalire all'origine del contagio, una notizia che fa temere che il virus si sta diffondendo all'interno delle comunità. I pazienti, in California, Oregon e nello stato di Washington, non hanno legami noti con un Paese colpito dal virus, mentre i casi totali di coronavirus diagnosticati negli Usa sono 59, secondo l'Oms.

Ieri le autorità sanitarie della contea di Santa Clara in California hanno reso noto che a una donna anziana con un malattia cronica è stato diagnosticato il Covid-19. Non risulta che la donna abbia viaggiato in un Paese colpito dall'epidemia, nè che abbia avuto contatti con persone che sono state in quei Paesi. "Questo nuovo caso indica che c'è prova di un contagio interno alla comunità, non è chiaro fino a che punto" ha detto Sara Cody, direttrice del dipartimento di Sanità pubblica della contea. (Segue)