Coronavirus, Raggi a lavoro su misure anti-movida

webinfo@adnkronos.com

Dopo il Comitato per l'ordine e la sicurezza, svoltosi in videoconferenza con Prefettura e Regione Lazio, in Campidoglio, a quanto si apprende, si sta lavorando su misure anti-movida per evitare che questo fenomeno possa contribuire alla diffusione del coronavirus. 

Tra le ipotesi che si stanno valutando un'ordinanza per anticipare di qualche ora il divieto di vendita di alcool nei locali pubblici. 

Domani ci sarà un tavolo tecnico con la Regione Lazio per mettere a punto tutti i provvedimenti da adottare, in primis la eventuale chiusura dei locali.  

"E' il momento della responsabilità. Invito tutti a rimanere a casa il più possibile e rispettare direttive Governo. Per sconfiggere il coronavirus c'è bisogno del contributo di tutti. Ognuno può contribuire a contenere il contagio. Lasciamo il virus fuori dalla porta #iorestoacasa’’, ha scritto in un tweet la sindaca di Roma.