Coronavirus, Raggi: posti nelle terapie intensive sono pochi

Gtu

Roma, 16 mar. (askanews) - La sindaca di Roma Virginia Raggi ha avvertito che a fronte dell'emergenza coronavirus "i posti in terapia intensiva sono pochi", quindi "restiamo ancora di più a casa, non facciamolo neanche arrivare il picco dei contagi".

In un video su Facebook la sindaca ha detto ai romani: "I posti nelle terapie intensive sono pochi, oggi è stato aperto Il Columbus, il nuovo ospedale Covid, e ringrazio il policlinico Gemelli che lo ha messo a disposizione, abbiamo lo Spallanzani. Però abbiamo necessità di avere posti, il picco gli esperti ci dicono che deve ancora arrivare, io dico non facciamolo neanche arrivare questo picco restiamo ancora di più in casa".