Coronavirus, Raggi: Roma farà la sua parte

Cro/Ska

Roma, 11 mar. (askanews) - "Roma farà la sua parte". Così la sindaca di Roma Virginia Raggi su Facebook. "Questa sera il premier Giuseppe Conte ha annunciato nuove misure che varranno per tutta l'Italia: noi cittadini dovremo limitare maggiormente le nostre attività per sconfiggere il Coronavirus".

"E' un sacrificio importante ma sono certa che ci permetterà di superare questo momento difficile".

"In questi giorni i romani hanno dimostrato senso di responsabilità, seguendo le indicazioni del governo: mi riferisco in particolare al rispetto della chiusura dei locali e allo stop alla movida. Lo faremo anche per le prossime due settimane di 'chiusura'".

"La nostra azione fa la differenza per contenere il contagio. Ringrazio di nuovo tutti coloro che in questi giorni delicati sono in prima linea: i medici, gli infermieri, ma anche gli agenti della Polizia, i militari, gli autisti dei mezzi pubblici, gli operatori Ama".

"E un pensiero va a tutti i lavoratori in difficoltà: ai camerieri, ai baristi, ai parrucchieri, agli estetisti, ai tassisti, all'esercito delle partite Iva. A tutti coloro che soffrono".