Coronavirus, Rampelli: Zingaretti istituisca tavolo con opposizione

Pol/Arc

Roma, 6 mar. (askanews) - "Come è stato fatto a livello nazionale, dove Fratelli d'Italia insieme alla Lega e a Fi ha presentato al governo le proposte per fronteggiare l'emergenza coronavirus, siamo pronti a confermare il nostro contributo costruttivo per contrastare il contagio anche nella Regione Lazio. I nostri consiglieri regionali hanno già fatto un ottimo lavoro di cui tutti ci hanno dato atto". E' quanto dichiara Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.

"Le misure presentate in conferenza stampa dal presidente Zingaretti e dall'assessore D'Amato - prosegue - devono essere arricchite, soprattutto in ordine alla realizzazione di nuovi posti di terapia intensiva, magari rinforzando le strutture pubbliche, ristrutturando in tempi record quei nosocomi chiusi di recente e quindi già predisposti a ospitare impianti bio medicali. Così come è indispensabile approvvigionare ospedali e medici di famiglia, che ne sono carenti, di dispositivi individuali di protezione: mascherine, tute, guanti, eccetera. È necessario reperire inoltre con urgenza gli apparecchi per la respirazione forzata, in questo momento insufficienti quanto indispensabili per il funzionamento della terapia intensiva. In più occorre subito mettere in campo gli incentivi economici per contrastare la conseguente crisi economica che rischia di inghiottire le aziende del Lazio".

"Le attuali iniziative presentate sono solo utili a tamponare la situazione attuale, ci auguriamo che il contagio non subisca le impennate che ha avuto in Lombardia. Ma occorre anche un piano di media durata. Zingaretti istituisca un tavolo permanente per responsabilizzare maggioranza e opposizione a un lavoro comune nell'interesse superiore della comunità", conclude.