Coronavirus, Rauti (FdI):emergenza non solo sanitaria ma economica

Red/Lsa

Roma, 4 mar. (askanews) - "Fratelli d'Italia fin dall'inizio ha dimostrato un atteggiamento disponibile e collaborativo per affrontare l'emergenza sanitaria. Abbiamo evitato polemiche ma, al tempo stesso, preteso dal governo chiarezza nelle informazioni e fermezza negli interventi". Lo dichiara in una nota il vicepresidente vicario di Fratelli d'Italia al Senato, Isabella Rauti che esprime "perplessità" sull'incontro di ieri convocato dal premier Giuseppe Conte con tutte le forze politiche. "Non ci sono state presentate, e neppure anticipate, quelle misure economiche e fiscali straordinarie che saranno discusse nel Consiglio dei ministri di domani e per le quali si prevede lo sforamento del deficit. A questo - aggiunge Rauti - si aggiunge la persistente distanza dell'Europa con l'assenza di un'azione condivisa e di trattative per stabilire gli interventi economici necessari. Oltre all'allarme sanitario bisogna prendere atto che ne esiste un altro, altrettanto importante, quello economico che rischia di rendere tutta l'Italia una 'zona rossa economica'. Fratelli d'Italia rispetto a tutto questo e agli scenari che si prefigurano, chiede tempi certi di intervento - conclude Isabella Rauti - e misure mirate di carattere previdenziale e fiscale insieme al rilancio reputazionale delle aree più colpite e dell'Italia intera".