Coronavirus, Regione Lazio: attivata sorveglianza sanitaria

Adm

Roma, 30 gen. (askanews) - La regione Lazio ha attivato la "sorveglianza sanitaria" sulle "persone venute in contatto" con la coppia di cinesi ricoverati allo Spallanzani con il Coronavirus. Lo comunica in una nota l'assessorato alla Sanità della regione Lazio.

"È già stata attivata la sorveglianza sanitaria alle persone venute in contatto con la coppia ricoverata presso l'istituto nazionale malattie infettive Spallanzani. Sono scattate tutte le misure previste dai protocolli sia per quanto riguarda alcune persone dell'albergo, sia riguardo gli altri componenti del gruppo di turisti. Al momento sono tutti asintomatici e non destano preoccupazione".