Coronavirus: Regno Unito chiede agli anziani di autoisolarsi

Cam

Roma, 15 mar. (askanews) - Il Regno Unito chiede agli anziani e ai soggetti vulnerabili di autoisolarsi. Il segretario alla sanità britannico Matt Hancock ha dichiarato che l'epidemia di coronavirus è "la più grande emergenza sanitaria pubblica di una generazione", che "richiede un'azione drammatica, in patria e all'estero, che normalmente non si vede in tempo di pace", ha detto Hancock, scrivendo sul Sunday Telegraph.

Parlando a Sky News, Hancock ha aggiunto ulteriori dettagli al suo piano, annunciando che agli over 70 verrà chiesto di autoisolarsi "nelle prossime settimane" e potrebbe durare per mesi.

Finora il governo britannico ha adottato un approccio soft, a differenza di altri paesi colpiti dal nuovo coronavirus, il Regno Unito non ha ancora vietato raduni su larga scala o chiuso le scuole, affermando di non ritenere che tali misure fermerebbero il contagio.

Hancock ha, infine, dichiarato che la prossima settimana il governo pubblicherà un disegno di legge che "darà al governo i poteri temporanei di cui avremo bisogno per aiutare tutti a superare l'emergenza". "Le misure in esso previste consentono di affrontare lo scenario peggiore", ha affermato.