Coronavirus, Rempelli (Fdi): su scuole il governo dorme

Pol-Afe

Roma, 1 feb. (askanews) - "È semplicemente allucinante che a settimane di distanza dalla deflagrazione del rischio contagio del coronavirus siano i presidi a dover sollecitare il ministro a dare indicazioni. Nella nostra denuncia di ieri, fatta a seguito di segnalazioni da parte di cittadini preoccupati per la mancanza di profilassi nelle scuole e delle necessarie misure precauzionali a tutela della salute pubblica, abbiamo mantenuto un tono conciliante nel timore che qualcosa ci fosse sfuggito tra le migliaia di comunicazioni sul virus. La lettera dell'associazione dei presidi conferma viceversa che la ministra non ha dato alcuna direttiva ai presidi dimostrando ancora una volta di essere, lei e tutto il governo Conte, non soli dei dilettanti ma soprattutto degli irresponsabili". È quanto dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d'Italia.