Coronavirus, Renzi: accordo passo avanti, ora Ue non sia alibi

Afe

Roma, 10 apr. (askanews) - L'accordo trovato nell'Eurogruppo "è un passo in avanti importante, l'Europa ha offerto molte disponibilità. E' chiaro che io vorrei un modello di Europa diverso, vorrei andare verso gli Stati Uniti d'Europa, vorrei dire agli amici olandesi e lussemburghesi che vorrei le stesse regole sul fisco". Lo ha detto il leader di Italia viva Matteo Renzi, in una diretta Facebook.

"Ma il presente - aggiunge - è che grazie all'Ue evitiamo il falimento perchè la Bce ci salva e chi non lo dice mente: senza la Bce oggi saremo già tecnicamente falliti. L'importante è che ci sia l'iniziativa sulla disoccupazione Sure e che ci sia la possibilità con la Bei, il Mes e in prospettiva il recovery fund, l'Europa li ha messi in campo. Ma è importante è che l'Euroa non sia un alibi: l'Italia deve ripartire senza dare la colpa ad altri".