Coronavirus, Renzi: "Ascoltare Burioni, non sbaglia un colpo"

webinfo@adnkronos.com

"Nella drammatica vicenda di Codogno tutto il nostro affetto a contagiati e famiglie. Una considerazione: in questa vicenda Roberto Burioni non ha sbagliato un colpo. La serietà di uno come Burioni fa sperare in un futuro di cultura e ricerca e non di populismo e ignoranza". Lo scrive Matteo Renzi su Twitter dopo le ultime notizie relative alla presenza di soggetti contagiati dal coronavirus.  

Per fermare il nuovo coronavirus "l'unica misura è la quarantena. E io la chiedo dal 25 gennaio. La quarantena non è discriminazione o razzismo, ma l'unica difesa contro questo virus", ha detto il virologo all'Adnkronos Salute. "Ormai sappiamo due cose: gli asintomatici possono contagiare, e la quarantena è l'unica difesa", ha aggiunto l'esperto, che in questi giorni ha affrontato più di una polemica per le sue posizioni. "Spiace aver avuto ragione".