Coronavirus, Renzi: fuori casa dopo Pasqua, scuola a maggio

Afe

Roma, 31 mar. (askanews) - "La riapertura e l'uscita dalle case deve avvenire nei giorni successivi alla Pasqua, magari il 14 aprile che è il martedì successivo alla Pasquetta. I bambini devono avere un'ora d'aria da subito. Le persone con più di 70 anni dovranno uscire due settimane più tardi. Non faremo Pasqua con i nonni, ovviamente. A tutela dei nonni stessi, non per cattiveria, sia chiaro". Lo scrive il leader di Italia viva Matteo Renzi, nella sua e-news.

"Le scuole - aggiunge - devono ripartire a maggio, almeno per le classi di terza media e quinta superiore. Per la riapertura deve essere garantito lo screening di tutti gli studenti e di tutti i professori. Non ci si deve arrendere alla cultura del 6 politico ma va assicurata a tutti la valutazione per il corrente anno".