Coronavirus, Renzi: grazie a nostri medici sono spariti i no Vax

Gal

Roma, 11 mar. (askanews) - "Non si trova un no vax in Italia, più nessuno contesta ciò che dicono i virologi, la scienza, la medicina e non è non merito di una forza politica ma di quella straordinaria abnegazione di ricercatori, dottori, infermieri, di chi ha messo la scienza avanti alla superstizione. Questo è importante perchè nei prossimi mesi ci sarà la corsa alla cura, al vaccino, però è certo che questo paese dimostra di essere la casa della scienza, la fatica personale di medici e infermieri ci rende orgogliosi di essere italiani". Lo ha detto Matteo Renzi intervenendo in Aula al Senato.

Il leader di Italia viva racconta poi di aver "ricevuto una lettera di una signora che dice: sono preoccupata perchè in quanto anziana se mi ammalo non sarò scelta per essere in terapia intensiva'. Si è fatto passare per sbaglio il messaggio che la vita di un anziano vale meno della vita di una persona giovane, come comunità dobiamo ricordare che questo messagigo è sbagliato", ha avvertito.