Coronavirus, Renzi: ok Conte, ma in Ue cose stanno cambiando

Gal

Roma, 26 mar. (askanews) - "Sono d'accordo con Conte, gli aiuti non possono essere come per il passato, ma le cose stanno cambiando, non c'è più il Patto di stabilità". Lo ha detto il leader di Italia viva, Matteo Renzi a Tg2 Post.

"Si possono fare delle operazioni - suggerisce Renzi - per esempio Cassa depositi e prestiti può trasformare la sua missione e intervenire a sostegno dell'economia, c'è bisogno di un 'fondo sovrano' del paese che sostiene, aiuta, incoraggia, poenso che l'Ue ha capito che deve cambiare strada".

"Questa vicenda riguarda tutti: la Spagna ha già più contagi e più morti dell'Italia come crescita, in Francia ci sarà comunque una questione economica importante", ha aggiunto Renzi.