Coronavirus, Renzi: "Politica ascolti scienza, niente isterie"

webinfo@adnkronos.com

"Penso che sia molto importante che la politica ascolti la scienza". Lo afferma il leader Matteo Renzi, leader di Italia Viva, a margine dell'inaugurazione dell'anno giudiziario dei penalisti a Brescia. "Qualche anno fa tutti discutevamo dei no vax, io ero uno dei più accesi sostenitori dei vaccini e mi sono trovato più volte a combattere al fianco di Burioni, oggi che siamo in presenza di una situazione molto complicata" per i casi di coronavirus "da vivere senza isterie ma neanche senza sottovalutazioni, penso che sia molto interessante notare che non c'è più nessun no vax che parla perché quando la realtà presenta il conto poi la serietà vince sul populismo", aggiunge. 

"Dunque tutti al fianco delle istituzioni ma allo stesso tempo le istituzioni seguano i suggerimenti della ricerca e della scienza", conclude.