Coronavirus, Renzi: serietà, qualcuno diceva 'attenti ai barconi'

Vep

fIRENZE, 2 mar. (askanews) - "La gestione sanitaria non ha ancora visto il picco del problema. Il problema continua ad essere molto più il contagio della mortalità. Contagio così diffuso pone un problema organizzativo, di logistica. La prima cosa da fare è parlare il linguaggio della serietà. Qualcuno diceva 'attenzione ai barconi' mentre siamo noi a portare il contagio in molti paesi, come Tunisia, Giordania e Nigeria". Lo ha detto il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, incontrando a Firenze, nella sede del Consiglio regionale della Toscana, i rappresentanti delle associazioni di categoria del territorio fiorentino.