Coronavirus, Repubblica Ceca: a Praga obbligatorio uso mascherine

Fco

Roma, 18 mar. (askanews) - Le autorità locali di Praga hanno deciso di rendere obbligatorio in città l'uso delle mascherine in pubblico per contrastare l'epidemia di coronavirus, che non ha risparmiato la Repubblica Ceca. Ad annunciare la nuova misura è stato il ministro degli Esteri, Tomas Petricek, e in seguito è arrivata anche la conferma del ministro della Sanità, Adam Vojtech.

Il provvedimento, in vigore dalle 18 locali, arriva dopo che le autorità hanno chiarito che le mascherine saranno obbligatorie anche in tutti gli spazi pubblici al chiuso, come negozi e uffici. Ai trasgressori sarà inflitta una multa di 20mila corone ceche, circa 735 euro. Alle 14 di oggi erano 464 i casi accertati di Covid-19 in Repubblica Ceca: tre persone sono in condizioni gravi e altrettante si sono riprese.