Coronavirus, respiratori e materiale sanitario da Germania e Cina -2-

Gtu

Roma, 22 mar. (askanews) - Lo scorso 19 marzo, sempre con un KC-767 ed un C-130J, era stato effettuato il trasporto di circa sette tonnellate di attrezzature per l'assistenza respiratoria ed altri apparati di supporto e materiale sanitario da Colonia a Pratica di Mare.

Nel frattempo continua senza sosta il supporto dell'Aeronautica Militare per il trasporto di pazienti in bio-contenimento per alleviare la pressione sui centri di cura del nord Italia in questo momento maggiormente interessati dal problema.

Inoltre, personale specializzato del 3° Stormo, in coordinamento con i funzionari dell'Agenzia delle Dogane, rappresentanti della Protezione Civile di Cremona ed un team dell'organizzazione umanitaria cristiana evangelica americana Samaritan's Purse, sta continuando a supportare le operazioni di ricezione, sdoganamento e trasporto del materiale necessario a completare ed aumentare la capacità dell'ospedale da campo allestito e già operativo da due giorni a Cremona.