Coronavirus, Rezza (Iss): numeri casi ancora in accelerazione

Mpd

Roma, 1 mar. (askanews) - "In questo momento vediamo ancora un'accelerazione nel numero dei nuovi casi. Attesa, purtroppo, e dovuta al fatto che le misure di contenimento sono state messe in atto a iniziare praticamente da una settimana fa e che il tempo di incubazione medio è intorno a 4-5-6 giorni, mentre il tempo massimo è intorno ai 12-13 giorni. Prima di vedere un eventuale effetto - che noi ci aspettiamo e speriamo di vederlo presto - dobbiamo chiaramente asopettare almeno un'altra settimana, 10 giorni". Lo ha detto Giovanni Rezza dell'Iss nel corso del quotidiano punto stampa sull'emnergenza coronavirus.

"Questo aumento - ha spiegato - è del tutto atteso. Per quanto riguarda i casi più gravi è da capire che abbiamo una popolazione particolarmente anziana quindi è questa popolazione che dobbiamo proteggere, continuando a mettere in atto misure di contenimento che possano ridurre la circolazione virale e il numero totale di casi. I casi gravi sono una frazione piccola dei casi totali, è chiaro che meno casi totali abbiamo minore è anche il numero dei casi gravi".