Coronavirus, Rezza (ISS): ora possibile valutare eventuali mutazioni

Mpd

Roma, 2 feb. (askanews) - "L'isolamento virale, effettuato anche in Italia dallo Spallanzani permette di sequenziare il virus e confrontarlo con i ceppi già isolati anche in Cina e al di fuori della Cina in Paesi come Francia e Australia per valutare eventuali mutazioni": lo spiega Giovanni Rezza Direttore del Dipartimento Malattie Infettive dell'ISS.

"In generale - sottolinea - l'isolamento del virus può aiutare a mettere a punto i metodi diagnostici, testare l'efficacia di molecole antivirali conosciute e identificare e potenziare eventuali punti deboli del virus al fine di consentire lo sviluppo di strategie terapeutiche e identificare eventuali target vaccinali".