Coronavirus, Rezza: numeri oggi sono contagiati prima delle misure

Mpd

Roma, 17 mar. (askanews) - "I numeri dei malati che registriamo oggi si riferiscono a persone che sono state contagiate dal virus prima che venissero messe in atto le misure di contenimento decise dal governo": lo ha detto il Direttore del Dipartimento malattie infettive dell'Iss, Giovanni Rezza, intervenuto a Porta a Porta in onda stasera. "Spero che in capo a un paio di settimane cominciamo a vedere l'impatto di queste misure - ha aggiunto - . Naturalmente l'appello a tutti gli italiani è di essere responsabili e rispettare quanto raccomandato dalle autorità perchè è molto importante rallentare la velocità del virus e non causare in altre regioni italiane, magari meno attrezzate, quello che è successo in Lombardia".