Coronavirus: Ricciardi, 'chi ha detto verità brutale ha fatto bene a salute ed economia'

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Sono preoccupato, siamo di fronte ad un cambiamento epocale che la mente fa fatica a comprendere, ora non possiamo tornare alla normalità e non lo faremo per mesi o anni. Noi scienziati ce lo possiamo permettere, i politici no. La politica vuole il consenso e vogliono rassicurare i cittadini, ma chi ha detto la verità in maniera brutale ha fatto bene alla salute e all'economia. Mi viene in mente la prima ministra neozelandese, o la Merkel. Mentre il programma inglese mi fa rabbrividire, è quello di un Governo che determina una serie di scelte non basate sull'evidenza". Lo ha affermato Water Ricciardi, consigliere del ministro Roberto Speranza, parlando delle 'Lezioni apprese dalla pandemia' nel suo intervento all'evento online 'Il dialogo conta - Ripartire dalla salute per costruire insieme la società sostenibile di domani', promosso da Novartis Italia e realizzato con il contributo di The European House-Ambrosetti.