**Coronavirus: Ricciardi, 'necessario cambiamento di rotta, sacrificio grande adesso'**

·1 minuto per la lettura
**Coronavirus: Ricciardi, 'necessario cambiamento di rotta, sacrificio grande adesso'**
**Coronavirus: Ricciardi, 'necessario cambiamento di rotta, sacrificio grande adesso'**

Roma, 14 feb. (Adnkronos) – "E' necessario un cambiamento di rotta"; "un lockdown totale che può funzionare solo se accompagnato da una ripresa dei test e del tracciamento quando i casi saranno meno di 50 per 100 mila e da una vaccinazione a tutto spiano. Funziona solo se si perseguono queste tre cose insieme"; "un sacrificio grande adesso per tornare a prosperare nel prossimo futuro". Lo ha detto il consigliere scientifico del Ministro della Salute per la pandemia da Coronavirus Walter Ricciardi intervenendo a "Che Tempo che fa". Sono conclusioni "condivise con consulenti scientifici dei governi del mondo – ha precisato – che alcuni governi recepiranno, altri no".

Per quanto riguarda le vaccinazioni, Ricciardi ha espresso la necessità che la gestione sia affidata ad una persona dedicata: "il commissario Arcuri ha fatto bene ma per vaccinare almeno 300mila persone al giorno ci vuole una persona che si occupi solo di questo in modo da organizzarsi a febbraio e marzo in vista dei vaccini in arrivo ad aprile". Ricciardi è anche intervenuto sui sanitari che non vogliono vaccinarsi: "Vanno allontanati dalla cura dei pazienti. E si dovrà aprire un lungo capitolo perché l'obbligo non c'è in Italia".