Coronavirus, rinviata Pop-Olio a data da destinarsi

Red/Apa

Roma, 26 feb. (askanews) - La manifestazione POP-OLIO, prevista a Roma per sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo, presso gli spazi di WeGil della Regione Lazio, è stata rinviata a data da definirsi.

L'annullamento è dovuto, principalmente, a motivi logistici e organizzativi. POP-OLIO è stato pensato come un evento che vede coinvolti produttori provenienti da diverse regioni d'Italia, che in questo momento stanno subendo restrizioni alla libertà di circolazione.

Olissea, l'associazione culturale che ha ideato la manifestazione, si vede dunque costretta, responsabilmente, a rimandarla a data da stabilire: "POP-OLIO vuole essere una festa, una condivisione, una gioia; troveremo un momento più sereno per rilanciarla".